venerdì 4 giugno 2010

Potrei ritrovarmi sul set di canale 5



Bello tornarsene a casa, dopo una giornata di lavoro, eccendere la tele sulla BBC WORLD NEWS e vedere il volto sorridente di Zeinab Badawi, splendida ed esotica reporter della tv di informazione mondiale più obbiettiva, che con la sua voce suadente e sexy e ammiccamenti sensuali che le vengono naturali, ironizza sui mondiali di calcio, prendere le scarpe da jogging e indossarle con tripla suola gel e pregare che la schiena tenga e andare a correre, in mezzo alle risaie, ai canali irrigui, alle cornacchie grigie che mi vorrebbero dire qualcosa un pò alla Castaneda dreams, e andarsene sotto il sole tramontante ma ancora caldo, in pantaloncini e magliettina, con qualche rotolino che stenta ad andarsene ma se ne sta lì ballonzolando e facendo linguaccia al mondo che non capisce che lo fai per la mente e non per fare il figo in spiaggia, l'efficienza la preferisco in altre performances e poi un cuscinetto proprio lì, serve ad ammortizzare il colpo, no, non sono arrossito non l'ha fatto Scajola non lo fa Bertolaso, perchè diavolo dovrei farlo io, ah già, perchè sono onesto da far schifo, forse per questo e mentre corri capisci l'essenza della filosofia zen, isola che non stai facendo addominali e piegamenti sulle braccia, isola che la dieta non è proprio ipoproteica, isola il mondo esterno e qualche rara macchina piena di trigliceridi celebrali che ti guardano come un uomo nudo in chiesa lasciando andare la figlia minorenne al catechismo da un prete pedofilo, isola che non stai proprio correndo al massimo, e cogli l'essenza, la tua mente si sta nutrendo di tutti quegli isolamenti, in pace con te stesso e col mondo, ti sembra persino di digerire, dopo nove ore all'aria condizionata un pò d'aria vera pm10 compreso e niente lamiere e tubi metallici e clienti molesti intorno, poi tornare a casa e non aver voglia di fumare, mettere il riso basmati freddo dal frigo nel micro e tagliare a fette dei pomodori semiverdi, mettere la lavatrice e riaccendere sulla BBC, non vedo altro ormai, nelle notizie c'è tutto, tragedia, comicità, banalità , scazzo d'antan, scoglionamento vintage, nuovi rimbambimenti ecstasy style, proprio tutto, ma soprattutto lei, che col su volto che irradia felicità e sesso mi cambia la giornata in meglio, visto che sulle altre reti proprio non si può vedere nulla, perchè non c'è nulla, ma non in senso buddhista, che in questo senso il nulla è il tutto, il nirvana, il punto d'arrivo, mi siedo a pensare e riempio un block notes di fogli riciclati di appunti, penso alla trascendenza, penso che la lezione del Buddha è più dura da assimilare ma è più giusta, non esiste nessun Dio e artefici delle nostre vite future saremo noi, con la nostra condotta, condannati a rinascere mille volte, se saremo sconsiderati, ecco spiegata la teoria del mondo che non cambia mai ma peggiora, se rinascono sempre le anime di tutti gli sconsiderati del pianeta, cancella questo e vai avanti, scelgo sempre le strade più tortuose, per ristrutturarmi e cercare un senso, non voglio affidarmi a Cristo nè diventare un anima vagante, voglio solo estinguermi, siamo individui unici e quando moriremo la nostra energia resterà nell'aria, finchè altri la cattureranno, portandoci nel futuro molto più di quanto possa fare il nostro dna, poi mi stendo sul sofà e mi addormento, pensando a Zeinab Badawi, spero che suoni adesso a quella porta, e non certo per annunciarmi la fine delle operazioni belliche in Afghanistan, ma l'inizio delle operazioni belliche a casa mia, i rotolini attendono pazienti e io mi addormento ancora più profondamente, perchè non c'è niente da vedere in tv, ora che Lei se n'è andata e non ho voglia di vedere cosa c'è là fuori, potrei ritrovarmi sul set di canale 5.....

Have a good day video

Nessun commento:

Posta un commento